Cerca Contatti Archivio
 
A Castel Mella soppresse 80mila galline.

Si diffonde l’epidemia, prima limitata ai tacchini: stavolta colpito un allevamento di ovaiole Aviaria, soppresse 80mila galline A Castel Mella. Gli allevatori del settore: «Presto garanzie e indennizzi»
lunedì 18 novembre 2002
Leggi l'articolo...


Latte, «avvisi» nel Mantovano

L'inchiesta di Brescia coinvolgerebbe alcuni allevatori Le industrie: i giudici indaghino per evitare di criminalizzare tutti.
mercoledì 13 novembre 2002
Leggi l'articolo...


La Coldiretti: «Stiamo per toccare il fondo. I produttori sono ormai all'esasperazione»

CREMONA - «Stiamo per toccare il fondo. Siamo vicini allo sfascio del settore e rischiamo lo scontro sociale». Oscilla fra la denuncia e il grido di dolore l'affermazione di Roberto Biloni, presidente della Coldiretti di Cremona.«Per il latte - incalza Bi
mercoledì 13 novembre 2002
Leggi l'articolo...


Prima pag. Indietro Avanti Ultima pag.
News

Nuovo scandalo negli Usa: la guerra sporca di Monsanto al biologico.
Un piano ben orchestrato e finanziato per attaccare il biologico, screditarlo, istillare nei consumatori la sensazione che sia un bluff. È quello messo in atto nel 2014 dai dirigenti di Monsanto, il principale fornitore mondiale di pesticidi e di semi geneticamente modificati. Lo scandalo, emerso in questi giorni, descrive come – ancora una volta – le multinazionali abbiano messo le mani sulla scienza per i loro poco confessabili interessi. >>



Battaglia Terme (PD): NO AI NUOVI MOSTRI!
Battaglia Terme - 10 luglio - serata organizzata dal Coordinamento delle Associazioni ambientaliste. Oltre 150 presenze, più di una decina di interventi, 3 ore di dibattito, contributi introduttivi di Christianne Bergamin e Gianni Sandon e poi tra gli altri il sindaco di Battaglia T. Massimo Momolo il sindaco di Due Carrare Davide Moro, il rappresentante di Confesercenti Padova Maurizio Francescon . >>



Aumenta la temperatura media globale: è allarme siccità.
La temperatura media globale continua ad aumentare: la primavera 2017 è la terza più asciutta dal 1800 ad oggi, con un'anomalia di +1,9 gradi. Lo rende noto l'Istituto di scienze dell'atmosfera e del clima (Isac) del Cnr. E il clima impazzito di questi primi mesi dell'anno ha già provocato danni stimati dalla Coldiretti in quasi un miliardo di euro. >>