Cerca Contatti Archivio
ALTRAGRICOLTURA NORD EST...

Notizie in primo piano
Proiezione del film "THE MILK SYSTEM" , in anteprima a Padova presso AltrAgricoltura Nord Est, Corso Australia 61.
Sabato 11 maggio 2019, all'interno dell'evento: "GLI SCENARI DEL D.E.S., ATTO 2° - L'uso sociale del Distretto di Economia Solidale, per raccontare, immaginare, definire, scegliere - INCONTRIAMO Massimo Tomasoni produttore biologico del caseificio Tomasoni" - verrà proiettato in anteprima il film "THE MILK SYSTEM" , uno squarcio sul mondo opaco del sistema di produzione del latte che rivela l'insostenibile follia della produzione agroalimentare industriale.
continua...
- martedì 23 aprile 2019

Acque contaminate in tutta Europa: pesticidi e antibiotici veterinari inquinano tutti i corsi d’acqua analizzati.
Non stanno affatto bene i corsi d’acqua europei: sono pieni di pesticidi e di antibiotici usati in veterinaria ed è urgente agire per modificare la situazione. Il quadro è apparso in tutta la sua gravità in uno studio appena pubblicato su Science of the Total Environment (anticipato da un rapporto di Greenpeace uscito nel dicembre 2018), nel quale i ricercatori del laboratorio dell’associazione ambientalista di base all’Università di Exter, in Gran Bretagna, sono andati a verificare, in dieci Paesi europei, le condizioni di 29 piccoli corsi d’acqua. Quindi hanno controllato la presenza di 275 pesticidi e 101 antibiotici veterinari, trovando 103 pesticidi, 24 dei quali vietati in Europa, e 21 farmaci veterinari. La ricerca dimostra che tutti i fiumi contenevano pesticidi, il più diffuso dei quali è risultato essere la terbutilazina, mentre il record della concentrazione è stato attribuito alla dimetenamide, con 59,85 microgrammi per litro.
continua...
- venerdì 19 aprile 2019

La lotta intrapresa tra destino e libertà.
Oggi su "iI manifesto" un'importante recensione di Toni Negri al libro «Gli autonomi. L'autonomia operaia vicentina. Dalla rivolta di Valdagno alla repressione. (1968- 1979)» Vol. V, di Tagliapietra Donato. Il libro è disponibile nelle librerie e sul sito della casa editrice con lo sconto del 15% e la consegna entro 24/48 ore. Di seguito la recensione Di TONI NEGRI....
continua...
- giovedì 18 aprile 2019

SOS letami, l’inquinamento da deiezioni animali è fuori controllo: a rischio acque, terra e clima. Una conseguenza dimenticata del consumo di carne.
Tra le cause più importanti e meno note del cambiamento climatico ce n’è una a cui è urgente porre rimedio: quella delle deiezioni degli animali da allevamento, che stanno avvelenando le acque, la terra e l’atmosfera. A lanciare l’allarme è il Guardian, che riassume la situazione: secondo le ultime stime, se non ci saranno cambiamenti immediati, nel 2030 la quantità di letami prodotti raggiungerà la stratosferica cifra di 5 miliardi di tonnellate annuali, che non sarà possibile gestire come si dovrebbe. Già oggi non si riesce: per esempio, l’80% degli allevamenti olandesi (i Paesi Bassi sono i primi produttori di carni a livello europeo) non riescono a riutilizzare tutte le deiezioni che producono, e la Cina ha deciso di iniziare ad agire sopraffatta dalla quantità di liquami prodotti.
continua...
- domenica 14 aprile 2019

Il fracking causa i terremoti, è ufficiale. La ricerca che lo conferma
Il fracking ha causato due terremoti in Cina. A confermarlo è stato un nuovo studio, secondo cui due scosse di magnitudo 5,3 che si sono verificate tra dicembre 2018 e gennaio 2019 nella provincia meridionale di Sichuan sono connesse alle operazioni di fracking effettuate nelle vicinanze. Purtroppo i timori nutriti da tempo adesso hanno un'ulteriore conferma. La fratturazione idraulica è una tecnica che spesso viene eseguita dopo una trivellazione all'interno di una formazione di roccia in cui sono presenti idrocarburi. Di fatto,vengono iniettate grandi quantità di acqua, sabbia e sostanze chimiche in profondità e a una elevata pressione per liberare petrolio e gas naturale dalle formazioni rocciose. Essa ha lo scopo di aumentarne la permeabilità e migliorare la produzione del petrolio o del gas dalle argille che si trovano nel giacimento.
continua...
- mercoledì 10 aprile 2019

A Padova riprende l'iniziativa delle associazioni di base per avere un territorio comunale libero da OGM.

La COALIZIONE "PADOVA OGM FREE" invita i cittadini a esplicitare al sindaco la propria contrarietà agli OGM.

Entra in azione..., compila il form alla pagina web , ed invia una email al Sindaco, al Vice-Sindaco di Padova e ai Capigruppo in seno al Consiglio Comunale per dire "NO agli OGM", anche nel comune di Padova."





News

Costa Rica. Ucciso il leader della comunità indigena e difensore dei diritti umani Bribri Sergio Rojas Ortiz
In Costa Rica è stato ucciso nei giorni scorsi il leader della comunità indigena Bribri, Sergio Rojas Ortiz. Nel paese centroamericano, come nel resto dell’America Latina, ci sono dei conflitti tra popolazioni indigene e proprietari terrieri. Le popolazioni autoctone nel mondo sono costituite da circa 370 milioni di persone, vale a dire più del 5% della popolazione mondiale e purtroppo sono inserite tra le popolazioni più svantaggiate e povere del mondo. >>



Rapporto Caritas. In 10 anni poveri quasi triplicati.
Dal 2007 i poveri aumentati del 182%, uno su due è giovane o minorenne. In crescita anche i senza dimora. In Italia c'è un "esercito di poveri" in attesa che "non sembra trovare risposte e le cui storie si connotano per un'allarmante ronicizzazione e multidimensionalità dei bisogni". Lo sottolinea Caritas nel Rapporto 2018 su povertà e politiche di contrasto. Il numero dei poveri assoluti - ricorda l'organizzazione rilanciando i dati Istat - "continua ad aumentare" e supera i 5 milioni. "Dagli anni pre-crisi ad oggi il numero dei poveri è aumentato del 182%, un dato che dà il senso dello stravolgimento" causato dalla crisi. "Esiste uno 'zoccolo durò di disagio che assume connotati molto simili a quelli esistenti prima della crisi economica del 2007-2008 con la sola differenza che oggi il fenomeno è sicuramente esteso a più soggetti". Tra gli individui in povertà assoluta i minorenni sono un milione 208mila (il 12,1% del totale) e i giovani nella fascia 18-34 anni 1 milione 112mila (il 10,4%): "Oggi quasi un povero su due è minore o giovane". >>



I colli del Prosecco si spopolano: “Troppi pesticidi, non si respira e ci si ammala”
Case in svendita tra i vigneti: l’abuso di fitofarmaci influenza il mercato immobiliare coneglianese. CONEGLIANO – Fuggono dai colli e cercano una casa in centro. Perché, lo smog cittadino, è preferibile ai pesticidi che, ogni primavera, rendono l’aria delle colline coneglianesi irrespirabile. L’utilizzo di fitofarmaci sui vigneti del Prosecco sta influenzando il mercato immobiliare. Da una parte si ha un centro città saturo, dove è difficilissimo trovare immobili in affitto, dall’altra un circondario collinare zeppo di abitazioni vuote, in vendita. Anzi: in svendita. >>