Cerca Contatti Archivio
 
Domenica 16 marzo: Invito a partecipare alla giornata di degustazione ed esposizione dei prodotti naturali e biologici che si terrà a PD.

Carissimi soci ed amici anche quest'anno con l'arrivo della primavera diamo inizio alle nostre attività esterne di informazione alimentare e promozione delle buone pratiche agricole che garantiscono sicurezza alimentare, qualità e bonta del cibo ad ogni cittadino/consumatore. In questo contesto promuoviamo e partecipiamo assieme al Comitato per il Parco Fantasia di Padova alla giornata di DEGUSTAZIONE ED ESPOSIZIONE DI PRODOTTI NATURALI E BIOLOGICI, domenica 16 marzo, presso il Parco Fantasia sito in via Ticino, nel quartiere arcella di Padova. Invitiamo tutti gli agricoltori, gli allevatori, produttori di alimenti naturali e/o biologici, a partecipare alla giornata di domenica 16 marzo 2008 (a cui farà seguito quella di domenica 20 aprile) cogliendo l'appuntamento come occasione per promuovere le vostre buone produzioni.

La giornata del 16 marzo è svolta in collaborazione e all’interno di una serie di eventi organizzati con il Comitato Ansa Borgomagno ed ha anche l'intento di vedere rivalutata un’area verde lasciata altrimenti all’incuria. La prospettiva e quella di poter lanciare un appuntamento mensile permanente dedicato alle produzioni ed alimentazione naturale all’interno del parco . Questo parco è oltrettutto particolarmente adatto allo scopo vista la presenza di una grande navata coperta. Come è nostra consuetudine l’impronta della giornata nasce dal basso, con la voglia che tutti partecipino con il loro contributo nell’intento di sedimentare un circuito di produzione e consumo responsabile teso a valorizzare le relazioni umane, i rapporti di lavoro, per salvaguardare le produzioni alimentari virtuose, rispettose dell’ambiente, della salute umana, del benessere animale, tipiche, locali, e biologiche, tutte produzioni che il modello industriale soffoca con l’omologazione del metodo produttivo e dei gusti. Saremo veramente felici di potervi ospitare in questa ennesima esperienza dei GAS “Il Ciclo Corto”, attendiamo quindi una vostra risposta nella speranza di effettuare un comune percorso che valorizzi le specificità e diversità delle esperienze. Raccogliamo entro il 14 marzo tutte le disponibilità ed adesioni. Indicateci lo spazio occorrente per il vostro banco (che deve essere autogestito) o per l’iniziativa che intendete realizzare; il Parco Fantasia è l’ambiente ideale in termini paesaggistici per valorizzare la promozione delle produzioni territoriali a ciclo corto, biologiche e/o convenzionali normate, free ogm e di alta qualità, per rendere visibile la rete di solidarietà che vive nei Gruppi di Acquisto Solidale. Vi ringraziamo fin d’ora per una vostra solidale partecipazione e vi invitiamo a contattarci al più presto per ogni eventuale informazione. AltrAgricoltura Nord Est

Comitato per il Parco Fantasia del Rione Ansa Borgomagno Invita tutti DOMENICA 16 MARZO al PARCO FANTASIA in via Ticino all’Arcella - Padova DEGUSTAZIONE ED ESPOSIZIONE DI PRODOTTI NATURALI E BIOLOGICI a cura di Gruppo di Acquisto ‘Borgomagno’ Altra Agricoltura Nord Est produttori, allevatori ed agricoltori


AltrAgricoltura Nord Est

lunedì 10 marzo 2008


 
News

Pesticidi, in 10 anni raddoppiato l’impatto tossico su api e impollinatori.
L’impatto tossico dei pesticidi sulle api e altri impollinatori è raddoppiato in un decennio nonostante la quantità di quelli utilizzati sia diminuita perché “la tossicità totale applicata agli invertebrati è notevolmente aumentata dal 2005”. A denunciarlo è uno studio condotto dal professor Ralf Schulz, dell’Università di Coblenza e Landau in Germania, pubblicato dalla rivista Science e riportato nei giorni scorsi dal ‘Guardian’. I risultati hanno di fatto smentito l’ipotesi che il calo della quantità di pesticidi utilizzati stia riducendo il loro impatto ambientale così come l’idea che le colture OGM porterebbero a ridurne l’uso. >>



Acqua Bene Comune
Recentemente è comparso sui giornali locali un comunicato stampa del Comune di Padova sulla delibera di Giunta relativa all’aggiornamento del protocollo di intesa tra Comune ed AcegasApsAmga, perla “Agevolazione nella fornitura di acqua ai clienti svantaggiati”. E’sicuramente positivo “Operare congiuntamente per il sostegno dei cittadini in condizioni di grave disagio economico, condividendo le finalità di prevenire ed evitare il distacco delle utenze”, ma vogliamo ricordare che il 28 gennaio 2019 il Consiglio Comunale ha approvato una Delibera di Iniziativa Popolare sull’Acqua, secondo la quale il gestore non può mai sospendere la fornitura ma solamente limitare il flusso e la riduzione di flusso può avvenire solo dopo sentenza di un ente terzo, se tutti i tentativi di conciliazione non hanno avuto buon esito(punto 1 della delibera citata). >>



Eni e la politica estera dell’Unione europea: il consigliere a rischio “conflitto di interessi”
Nathalie Tocci, nel cda della multinazionale degli idrocarburi da metà maggio 2020, è stata nominata consigliere speciale dell’Alto rappresentante per la politica estera e di sicurezza dell’Unione europea, Joseph Borrell. Quest’ultimo ammette le incongruenze e promette “mitigazioni” per evitare sovrapposizioni. Ma per Re:Common le misure adottate sono “insufficienti”. Consigliere di amministrazione di Eni e ora anche consigliere speciale dell’Alto rappresentante per la politica estera e di sicurezza dell’Unione europea. È la storia di Nathalie Tocci, nominata lo scorso 13 maggio amministratore non esecutivo del cda della multinazionale degli idrocarburi partecipata dallo Stato italiano al 30%. Quasi due mesi dopo, Tocci ha ricevuto dalla Commissione europea l’incarico di “fornire consulenza sull’elaborazione della strategia globale dell’Ue” accanto allo spagnolo Josep Borrell. >>