Cerca Contatti Archivio
 
AltrAgricoltura NordEst‎ a "Due giorni di festa per il Distretto di Economia Solidale (DES) "

Durante la due giorni troverete il banco dell'Officina Informatica: portate i vostri apparecchi rotti! COMPUTER LENTO? SCHERMO DEL CELLULARE ROTTO? HAI PERSO I TUOI DATI? CI PENSIAMO NOI! SERVIZI: 1) Installazione sistemi operativi (Linux //Windows // Mac) 2) Sostituzione schermi cellulari 3) Installazione software 4) Consulenza e realizzazione siti internet

L’officina informatica porta avanti riflessioni e proposte per migliorare la cultura e il processo di prevenzione-riutilizzo-riciclaggio degli strumenti tecnologici. In una società sempre più votata al consumo tentiamo di “recuperare” computer, cellulari e altri apparecchi tecnologici per sottrarli dalla logica dell “obsolescenza programmata” che ci costringe a cambiare computer e cellulari in favore di nuovi e più potenti (e inutili) modelli. Ripara il tuo dispositivo elettronico con interventi a basso costo che ti permetteranno di dare nuova vita ai tuoi dispositivi.

Installiamo sistemi operativi e programmi, sostituiamo touchscreen rotti, aggiorniamo l’hardware delle tue macchine ottimizzandone le prestazioni e prolungando la vita di “quasi” ogni dispositivo.



martedì 11 settembre 2018


 
News

Semine di mais OGM Mon810 in Friuli Venezia Giulia: comunicato ufficiale del "Coordinamento Zero OGM"
Il Coordinamento Zero OGM comunica che, a seguito delle semine illegali di mais OGM MON 810, avvenute il 21 aprile 2018 da parte del Signor Giorgio Fidenato nei campi di Colloredo di Monte Albano ( UD ) e in data imprecisata a Vivaro ( PN ), lunedì 09 luglio 2018 gli agenti del Corpo Forestale del Friuli Venezia Giulia hanno provveduto all’estirpazione del mais ed al ripristino della legalità. Nella stessa giornata sono stati abbattuti complessivamente, su disposizione del Ministero delle Politiche Agricole, 6.000 mq. di mais geneticamente modificato, prima nei campi di Colloredo di Monte Albano, poi in quelli di Vivaro. >>



Pordenone, “prosciutti San Daniele dop contraffatti”: 103 indagati. Sequestrati 270mila salumi.
Sotto inchiesta anche responsabili e impiegati del macello di Aviano, allevatori, prosciuttifici, ispettori del Consorzio di tutela. Sedici posizioni segnalate ad altre procure. La Procura ipotizza anche truffe per ottenere un contributo previsto dal piano di sviluppo rurale della Comunità europea di 400mila euro, e per incassare ulteriori contributo per 520mila euro. >>



Latina, imprenditore agricolo non paga i braccianti e li travolge con la macchina, un ferito.
L'uomo avrebbe lasciato per due mesi un gruppo di lavoranti extracomunitari senza stipendio. Alle proteste degli uomini li avrebbe investiti: denunciato dalla polizia per lesioni dolose. >>