Cerca Contatti Archivio
 
Appuntamento confermato: venerdi 22 febbraio presentazione del libro

Sarà presente Antonio Negri ad Altragricoltura Nord Est, Corso Australia 61, Padova Tel. 049.7380587 - infogas@ altragricolturanordest.it Questo non è un manifesto “Gli agenti del cambiamento sono scesi in strada e hanno occupato le piazze non solo minacciando e rovesciando monarchi, ma evocando altresì visioni di un mondo nuovo. Però, fatto forse ancora più importante, con le loro logiche e le loro pratiche, i loro slogan e i loro desideri, hanno dichiarato una nuova serie di principi e di verità."

Hardt e Negri in questo testo che prende le mosse dai movimenti e rivolte che hanno attraversato le piazze del Cairo e Madrid, di Atene e New York, individuano quattro figure/attributi della crisi – l'indebitato, il mediatizzato, il sicurizzato e il rappresentato. Soggetti individualizzati, impoveriti e certamente sofferenti che però per gli autori hanno in sé anche il potere di interrompere la riproduzione del processo di assoggettamento. La tesi degli autori è che lotte di questi soggetti, quando partono dal rifiuto della propria condizione, sono in grado di prefigurare momenti costituenti di nuove relazioni sociali e nuove istituzioni.

A questo punto però Hardt e Negri si pongono e pongono a tutti coloro che guardano con speranza a questo ciclo di mobilitazioni, alcune domande imprescindibili. Come possono queste pratiche e movimenti diventare la base per la costituzione di una società nuova e sostenibile? Come possono guidarci nel reinventare il modo in cui relazionarci gli uni con gli altri e con l'ambiente? Come passare in definitiva dalla dichiarazione di nuovi diritti ad un nuovo processo costituente?

DISCUTIAMONE Venerdì 22 febbraio 2013 ore 18:30 Presso la sede di AltrAgricoltura Nord Est Corso Australia, 61 - PADOVA
AltrAgricoltura Nord Est

giovedì 21 febbraio 2013


 
News

Nuovo scandalo negli Usa: la guerra sporca di Monsanto al biologico.
Un piano ben orchestrato e finanziato per attaccare il biologico, screditarlo, istillare nei consumatori la sensazione che sia un bluff. È quello messo in atto nel 2014 dai dirigenti di Monsanto, il principale fornitore mondiale di pesticidi e di semi geneticamente modificati. Lo scandalo, emerso in questi giorni, descrive come – ancora una volta – le multinazionali abbiano messo le mani sulla scienza per i loro poco confessabili interessi. >>



Battaglia Terme (PD): NO AI NUOVI MOSTRI!
Battaglia Terme - 10 luglio - serata organizzata dal Coordinamento delle Associazioni ambientaliste. Oltre 150 presenze, più di una decina di interventi, 3 ore di dibattito, contributi introduttivi di Christianne Bergamin e Gianni Sandon e poi tra gli altri il sindaco di Battaglia T. Massimo Momolo il sindaco di Due Carrare Davide Moro, il rappresentante di Confesercenti Padova Maurizio Francescon . >>



Aumenta la temperatura media globale: è allarme siccità.
La temperatura media globale continua ad aumentare: la primavera 2017 è la terza più asciutta dal 1800 ad oggi, con un'anomalia di +1,9 gradi. Lo rende noto l'Istituto di scienze dell'atmosfera e del clima (Isac) del Cnr. E il clima impazzito di questi primi mesi dell'anno ha già provocato danni stimati dalla Coldiretti in quasi un miliardo di euro. >>